Giulio Einaudi editore

Palinsesti

La letteratura al secondo grado
Copertina del libro Palinsesti di Gérard Genette
Palinsesti
La letteratura al secondo grado
indice
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

Genette studia quel complesso di strutture che vanno sotto il nome di archisesto, vale a dire l'insieme delle categorie generali - tipi di discorso, generi letterari ecc. - a cui appartiene un testo, e di transtesto, cioè tutto ciò che mette in relazione, manifesta o segreta, un testo con altri.

1997
Biblioteca Einaudi
pp. VII - 488
€ 28,00
ISBN 9788806143954
Traduzione di

Il libro

Che rapporto lega l’Ulysses di Joyce all’Odissea di Omero, il Macbett di Jonesco al Macbeth di Shakespeare, o il Virgile travesti di Scarron all’Eneide ? Sono solo alcuni degli innumerevoli esempi di opere derivate, in modo piú o meno palese e dichiarato, da altre opere preesistenti. Ipertesti derivati da ipotesti. E il vasto campo dell’ipertestualità che Genette analizza in quest’opera, partendo da due categorie relazionali di base: la trasformazione di un testo, come la parodia o il travestimento burlesco, e l’imitazione, come avviene nel pastiche. Ma queste pratiche non sono che le manipolazioni «ufficiali» di un aspetto piú generale della letterarietà: non vi è opera che, in qualche modo, non ne evochi qualche altra, e sono queste modalità – dalle piú note alle meno conosciute – che l’autore mette in luce in questo saggio. Un palinsesto è una pergamena che contiene due testi sovrapposti, e in cui l’originale non è completamente cancellato ma rimane visibile in trasparenza. E la relazione ipertestuale. E come in un palinsesto, non è solo un fatto di scrittura, ma anche di lettura.

Altri libri diGérard Genette