Giulio Einaudi editore

La dolcezza dell’addio

La dolcezza dell’addio
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

Una riflessione profonda, toccante ma anche gioiosa su come accogliere la fine della vita. Imparando ad accettare i propri limiti, perdonando sé stessi e gli altri.

«Un libro pieno di rivelazioni. Impossibile non esserne toccati».
Alexander McCall Smith

«Elegante, elegiaco e provocatorio».
The Observer

«Necessario a chiunque voglia vivere una vita degna fino alla fine».
A. L. Kennedy

2019
eBook
pp. 168
€ 9,99
ISBN 9788858431252
Traduzione di

Il libro

Richard Holloway, ex vescovo di Edimburgo, è stato accanto a decine di uomini e donne, amici e sconosciuti, fedeli e agnostici nel momento dell’addio. E da ciascuno ha imparato qualcosa. Ora, alla soglia dei novant’anni, riflette sulla morte. Cosa ci aspetta dopo? Come non averne paura? Come non lasciarsi sopraffare dai rimpianti e dal rancore? In un mondo dove molti sembrano non voler nemmeno contemplare l’idea che la vita abbia un termine, quello dell’ex vescovo di Edimburgo è un invito a riconoscere l’inevitabilità di un momento che invece ci attende tutti. A guardare con occhi diversi il piú grande dei misteri per trovare, forse, un senso a ciò che siamo.