Giulio Einaudi editore

Le Vite de’ più eccellenti architetti, pittori, et scultori italiani, da Cimabue, insino a’ tempi nostri

Nell'edizione per i tipi di Lorenzo Torrentino, Firenze 1550
Le Vite de’ più eccellenti architetti, pittori, et scultori italiani, da Cimabue, insino a’ tempi nostri
Nell'edizione per i tipi di Lorenzo Torrentino, Firenze 1550
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

Fonte indispensabile per chi voglia avvicinarsi al Rinascimento, il libro di Vasari si offre alla lettura come un grande affresco che sa prendere e interessare un lettore non solo addetto ai lavori.

2015
ET Classici
pp. 1112
€ 22,00
ISBN 9788806227265
Prefazione a cura di

Il libro

La prima delle due edizioni delle Vite – quella che qui si presenta – era comparsa a Firenze nel 1550: una stesura del libro piú tesa e intensa rispetto alla successiva nella quale Vasari sicuramente integra e aggiunge, ma al tempo stesso spegne molto di quanto brucia. Come scrive Previtali nella presentazione, Vasari, «lungi dal trincerarsi dietro una neutrale obiettività, rivendica il diritto di giudicare dal proprio punto di vista». Un punto di vista certo poi rimesso in discussione ma che di fatto rappresenta una testimonianza fondamentale dello sguardo del Rinascimento su se stesso.

Altri libri diArte