Giulio Einaudi editore

Laurent Binet al cinema «HHhH - L'uomo dal cuore di ferro»

Dal 24 gennaio nelle sale italiane.

Laurent Binet al cinema

Il 24 gennaio esce al cinema L’uomo dal cuore di ferro, film tratto dal capolavoro di Laurent Binet HHhH, vincitore nel 2010 del Prix Goncourt du Premier Roman. Il cuore del romanzo è l’Operazione Antropoide, l’attentato progettato dalla Resistenza per colpire Heydrich, ideatore della Soluzione finale e braccio destro di Himmler, una delle figure più oscure e spaventose del regime nazista. Anche il regista Cédric Jimenez, al Corriere della Sera, ammette: «Via via che lo leggevo, mi chiedevo: ma come può un uomo arrivare a quei punti? Da dove nasce quella crudeltà, quella voglia di uccidere senza mai un'esitazione, un rimorso?».

Insuperabile. Scritto con grazia ed eleganza. Magnifico. Mario Vargas Llosa

Nel cast spiccano i nomi di Jason Clarke, che interpreta Heydrich, Rosamund Pike, candidata all’Oscar con Gone Girl – L’amore bugiardo, Jack O'Connel, Jack Reynor e Mia Wasikowska. «Nel racconto il gerarca nazista perde via via la ribalta, lasciando la scena ai suoi attentatori, mentre l’operazione “Anthropoid” viene narrata da Jimenez con il ritmo del thriller. Ma Jack Reynor, ricorda che si tratta di una tragedia reale e parlando del suo personaggio spiega: “Non si può stare a guardare i connazionali perseguitati in modo tanto disumano, senza fare nulla”. Ed è lì che il film smette di essere il titolo più recente di una lunga filmografia sull’attentato a Reinhard Heydrich e diventa un’esemplare storia di resistenza possibile».

La storia narrata da Laurent Binet, ora riadattata per il cinema, «si attiene ai fatti accertati e ci propone un’avventura mozzafiato: quella di una scrittura vista come azione di giustizia, come un’operazione di commando, che mira a ritrovare le tracce degli eroi. O meglio: a salvare loro la pelle» («Le monde des livres»).

Il libro
  • Laurent Binet

    HHhH

    2014
    Praga, 27 maggio 1942. La curva di una strada appena fuori città. L'attesa. Poi una bomba a mano esplode, la Mercedes decappottabile viene colpita, e Reinhard Heydrich, l'ideatore della Soluzione finale, cade a terra. Jan e Jozef, i due paracadutisti a cui è stata affidata...