Giulio Einaudi editore

In arrivo su Netflix «Fedeltà» di Marco Missiroli Iniziate le riprese della serie tv tratta dal romanzo

Il 9 marzo è uscito nei Super ET Fedeltà di Marco Missiroli, vincitore del Premio Strega Giovani 2019 e prossimamente serie tv targata Netflix.

Il 20 gennaio la piattaforma online ha annunciato l'inizio delle riprese e parte del cast: Michele Riondino è Carlo, Lucrezia Guidone è Margherita. «In una Milano vivissima e in una Rimini nella quale sopravvive il sentimento poetico dei nostri tempi, Carlo, Andrea, Margherita e sua madre Anna, il faro illuminante del romanzo, uno di quei personaggi "capaci di trasmettere il senso dell’esistenza", danno vita a un dramma nel quale niente viene lasciato al caso, portandoci per mano non solo tra le stanze e le strade abitate dai protagonisti, ma anche nell’oceano dei loro desideri più inconfessabili e nell’ossessione di una domanda costante, a tratti impertinente: siamo sicuri che resistere a una tentazione significhi essere fedeli?» (Mario Manca, «Vanity Fair», link).

I sei episodi sono scritti da Alessandro Fabbri, Elisa Amoruso e Laura Colella, la regia è stata affidata ad Andrea Molaioli (La ragazza del lago, Suburra – La serie) e a Stefano Cipani (Mio fratello rincorre i dinosauri).

«Ci sono romanzi che sembrano provenire dal futuro. Romanzi che sembrano ritornare a noi, qui e oggi, da un tempo nel quale finalmente molti problemi sono stati risolti, cioè ricondotti alla propria perduta, primordiale naturalezza. Di questi romanzi si usa dire che "fanno epoca". Fedeltà di Marco Missiroli è uno di essi».
Sandro Veronesi

Il libro
  • Marco Missiroli

    Fedeltà

    2021
    «Il malinteso», cosí Carlo e Margherita chiamano il dubbio che ha incrinato la superficie del loro matrimonio. Carlo è stato visto nel bagno dell'università insieme a una studentessa: «si è sentita male, l'ho soccorsa», racconta al rettore, ai colleghi, alla moglie, e Sofia conferma la...