Copertina

Carlo Lucarelli


I veleni del crimine

Storie di mafia, malapolitica e scheletri negli armadi che intossicano l'Italia


2010
Stile libero Big
pp. 486
€ 19,50
ISBN 9788806204204

Indice
Chiudi

Indice
- L'archivio della vergogna
Dalle stragi dimenticate della Seconda guerra mondiale alla Guerra fredda

- P2
C'è davvero l'ombra della P2 sui misteri italiani?

- Tangentopoli
La rivoluzione che travolse la politica

- Mafia e politica
Anche «cosa nostra» cerca nuovi sbocchi

- Racket
I piccoli, grandi eroi sconosciuti che non vogliono piú «mettersi a posto»

- Il clan dei casalesi
Sotto una dittatura armata

- Amianto
La strage infinita

- Ilaria Alpi
«Perché vogliamo che nostra figlia sappia»



La storia dei veleni morali, criminali e fisici che infettano fin dalla sua nascita la nostra Repubblica.
Quando il crimine arriva a contaminare le vite di tutti.

Il libro

«Fin dall'inizio della sua storia la nostra Repubblica ha incontrato una serie di problemi che l'hanno fatta crescere un po' piú debole e malata di quello che avrebbe dovuto essere. Una serie di veleni che l'hanno intossicata minacciandone lo sviluppo. Il contesto internazionale, gli scheletri negli armadi, la criminalità organizzata, la corruzione, la malapolitica, la malafinanza, le manovre di chi avrebbe voluto che quella creatura bellissima, entusiasmante e piena di vita fosse una cosa diversa e ha scelto scorciatoie nascoste per cercare di trasformarla. Veleni storici, veleni morali ma anche criminali e fisici, come quelli che concretamente infestano il sottosuolo e il mare del nostro Paese. Queste sono le storie di alcuni di quei veleni».
Carlo Lucarelli

Commenti

Non ci sono ancora commenti per questo titolo. Se vuoi, inserisci tu il primo.

scrivi il tuo commento
 
Condividi

SEGNALA A UN AMICO
PARLA DEL LIBRO NEL TUO BLOG